Bli medlem
Bli medlem

Du är här

2020-07-27

Italeaf: la subsidiary algoWatt sviluppa innovative soluzioni di artificial intelligence al servizio della gestione ambientale

COMUNICATO STAMPA 27 LUGLIO 2020

Italeaf: la subsidiary algoWatt sviluppa innovative soluzioni di artificial intelligence al servizio della gestione ambientale

            ·Sviluppati con il contributo del dipartimento interno di R&S due sistemi basati sull’artificial intelligence per l’ottimizzazione dei flussi di produzione e la modellazione predittiva delle discariche

            ·I due sistemi automatizzati sono stati implementati in un impianto di trattamento FORSU in Umbria e nella discarica di Monte Scarpino (GE)

Italeaf SpA, holding di partecipazione e primo company builder italiano attivo nei settori cleantech e smart innovation, quotata al NASDAQ First North Growth Market della Borsa di Stoccolma, comunica che la subsidiary algoWatt, GreenTech Solutions Company quotata sul mercato telematico azionario (MTA) di Borsa Italiana, ha aver portato a termine la progettazione e lo sviluppo in house di soluzioni software innovative basate sull’artificial intelligence (AI) e modelli predittivi applicate alla gestione degli impianti di waste management e smart environmental, che saranno commercializzate sotto l’umbrella brandAI Green”.
Il nuovo sistema di AI destinato alla gestione dei biodigestori, sia di trattamento FORSU sia alimentati a biomasse agricolo-zootecniche e denominato AI Green Digesto, è stato sviluppato utilizzando i dati e i parametri produttivi dell’impianto attivo a Nera Montoro in Umbria. Il sistema AI Green Digesto di algoWatt è un tool di supporto al gestore di impianto, per assumere decisioni ad elevato contenuto di efficienza e con la consapevolezza dell’effetto finale, grazie alle simulazioni e agli scenari elaborati dalle soluzioni di cognitive computing e machine learning.
La soluzione AI Green Dump è stata sviluppata per il monitoraggio della discarica mediante acquisizione dei parametri chimico fisici, sia in real time sia da fonti esterne (analisi di laboratorio, segnalazioni ARPA), per la modellazione predittiva del percolato a valle degli stress idrologici e meteo nelle discariche. Per quanto riguarda il meteo, il sistema acquisisce i livelli di allerta emessi dal CMIR ARPAL.
L’innovativa soluzione di intelligenza artificiale è stata adottata nella discarica di Monte Scarpino (Genova, la più alta tra quelle attive in Italia). La soluzione permette di attivare con 72 ore di anticipo i sistemi di sicurezza dell’impianto per minimizzare i rischi ambientali. Inoltre, grazie ai sistemi di machine learning, AiGreen Dump è in grado di migliorare la predizione degli scenari operativi e la gestione dell’impianto attraverso l’analisi e l’elaborazione dei dati storici.
“Negli ultimi 2 anni abbiamo completato la trasformazione di algoWatt in una greentech company che offre soluzioni per la gestione dell’energia e delle risorse naturali, con un’attenzione costante agli investimenti in ricerca e sviluppo – dichiara il Presidente e Amministratore Delegato di algoWatt, Stefano Neri – I sistemi implementati negli impianti di trattamento rifiuti in Umbria e Liguria hanno prodotto due casi di successo, che testimoniano come i sistemi di intelligenza artificiale diano un importante contributo tecnologico per gestire al meglio l’efficienza operativa e ridurre il rischio ambientale, preservando il territorio da potenziali contaminazioni. Grazie a questi sistemi, algoWatt è in grado di offrire al settore pubblico e privato piattaforme innovative e all’avanguardia, pienamente ecosostenibili”.

Il presente comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società: www.italeaf.com.

Italeaf S.p.A. è tenuta a rendere pubbliche queste informazioni ai sensi del regolamento sugli abusi di mercato UE. Tali informazioni sono state fornite per la pubblicazione, attraverso i referenti di seguito indicati, alle ore

6.00 CET del 27 luglio 2020.

Certified Adviser

Mangold Fondkommission AB, +46 (0)8 5030 1550, email: ca@mangold.se è il Certified Adviser di Italeaf SpA su Nasdaq First North.

Per maggiori informazioni:

Claudio Borgna CFO – Italeaf S.p.A.
E-mail: borgna@italeaf.com

Italeaf S.p.A., costituita nel dicembre 2010, è una holding di partecipazione e un acceleratore di business per imprese e startup nei settori dell’innovazione e del cleantech. Italeaf opera come company builder, promuovendo la nascita e lo sviluppo di startup industriali nei settori cleantech, smart energy e dell’innovazione tecnologica.
Italeaf ha sedi operative in Umbria a Terni e Nera Montoro nel Comune di Narni, e a Milano. La società controlla la smart energy company TerniEnergia, quotata sul MTA di Borsa Italiana, Skyrobotic, azienda di sviluppo e produzione di droni civili e commerciali nelle classi mini e micro per il mercato professionale, Numanova, attiva nella produzione di polveri metalliche per la manifattura additiva e l’industria metallurgica avanzata e Italeaf RE, società immobiliare. Italeaf detiene, inoltre, tra le altre, una partecipazione di minoranza in Vitruviano Lab, organismo di ricerca attivo nei settori dei materiali speciali, della chimica verde e del cleantech.

Allegato

Författare Italeaf S.p.A.

Tala om vad ni tycker

Tala om vad ni tycker

Ni är just nu inne på en betaversion av nya aktiespararna. Lämna gärna feedback på vad ni tycker i formuläret nedan.